Regione Veneto
D.G.R. 718 del 21.5.2018 – “INN Veneto – Cervelli che rientrano per il Veneto del futuro”
Titolo del progetto ISRE CUBE: Incubatore per l’innovazione sociale
Ente Beneficiario: ISRE
codice progetto 4285-0001-718-2018

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER UNA BORSA DI ANIMAZIONE TERRITORIALE

1. Presentazione sintetica del progetto di riferimento

L’obiettivo del progetto è quello di creare e animare una Community, che sviluppi contenuti e servizi da proporre ai gruppi target interessati, ma che allo stesso tempo si metta a loro servizio per renderli protagonisti nell’attivare idee e iniziative, attraverso processi di confronto, partecipazione e contaminazione con eccellenze e cervelli che operano in contesti stranieri.
Evidenziamo quattro filiere verticali che potranno essere sviluppate, anche contaminandosi tra loro e che dovranno trovare all’interno della Comunity una modalità di comunicazione all’esterno. In particolare:
*Lo sviluppo di una cultura di riconoscimento del valore dell’ambiente e delle persone in ogni scelta personale, sociale ed economica.
*Il tema del buon lavoro, come il buon lavoro incide nella qualità della vita e nella sua sostenibilità sociale
*I beni relazionali come strumento di scelta concreta anche in una prospettiva di economia collaborativa
*La promozione dell’innovazione sociale anche nei ragazzi attraverso lo sviluppo di un’area specifica di Education.
Lo sviluppo di queste filiere e il coinvolgimento di eccellenze ed esperienze estere, dovrà avere un effetto moltiplicatore nell’innestare attività di start up e occasioni di business che valorizzi le persone e il territorio.

2. Destinatari della borsa di animazione territoriale

La borsa di animazione territoriale messa a bando è destinata a un professionista, preferibilmente proveniente dagli ambiti della creazione e start-up di impresa, della comunicazione via web, della formazione professionale e imprenditoriale e dell’innovazione tecnologica.
Sono considerati preferenziali ai fini della selezione i seguenti titoli di studio, competenze ed esperienze pregresse:
• Laurea magistrale in scienze della formazione
• Ottima conoscenza della lingua inglese
• Consolidata esperienza nella creazione di impresa
• Consolidata esperienza nella comunicazione via web
• Spiccate competenze digitali

3. Descrizione dell’attività di animazione territoriale

Le borse di animazione territoriale, tre in totale della durata di due mesi ciascuna, costituiscono uno strumento fondamentale per la promozione del CUBE stesso e per lo sviluppo della cultura dell’innovazione sociale sul territorio. Tali borse di animazione territoriale dovranno tradursi in concrete progettualità di azione territoriale; dovranno fondarsi sul riconoscimento e la messa a sistema delle esperienze esistenti in tema di innovazione sociale, con particolare riguardo alle realtà che sviluppano i temi che sono stati individuati quali coerenti con le indicazioni della direttiva, capaci di:
generare un significativo valore aggiunto per il territorio e la comunità che vi abita in tema di sviluppo sostenibile ed inclusivo;
creare nuovi posti di lavoro;
sviluppare occasioni di rientro per chi si è allontanato;
integrare e sviluppare contenuti e pratiche di innovazione sociale
Tutto questo dovrà servire ad animare ed implementare la COMMUNITY del progetto integrando le competenze specifiche dei partner con le potenzialità espresse dal territorio.
Esse dovranno quindi essere in grado di combinare la dimensione economica con quella sociale, la cura della crescita con quella della coesione e dell’integrazione, la sfera pubblica con quella privata, le tecnologie di comunicazione con i saperi contestuali, valorizzando il sistema di relazioni e filiere locali e ricercando al contempo la strutturazione di reti lunghe. Due saranno specificatamente dedicate a un matching day per scoprire idee di impresa innovazione sociale e ad un investor day per business Angel e venture capitalist: contribuire a fare community.
Gli obiettivi sono quelli di:
fondare le politiche di sviluppo sul riconoscimento e la valorizzazione delle esperienze in atto in tema di innovazione sociale e delle specificità territoriali di ogni sistema locale traducendole in opportunità di sviluppo sostenibile ed inclusivo;
accompagnare gli attori territoriali (istituzioni, stakeholders, attori privilegiati ecc.) nell’analisi delle specificità e delle vocazioni territoriali e nell’individuazione di strategie di sviluppo condivise, adeguate e sostenibili;
supportare le realtà già esistenti in ambito di innovazione sociale nella creazione di reti e alleanze tra attori privilegiati, tra attori pubblici e privati, anche in ambito transnazionale al fine dell’individuazione e della condivisione di idee e di strategie/progettualità d’azione;
dare vita a relazioni fra realtà locali e transnazionali per abitare in maniera attiva e creativa un presente sempre più interdipendente.
Il borsista completerà il proprio lavoro in 2 mesi, pari a 320 ore di attività, con la stesura di un report quali – quantitativo che verrà discusso durante incontri interni di partenariato, workshop e seminari organizzati durante l’intero progetto con attenzione alla necessità di diffonderne l’esito sul territorio regionale.
La borsa sarà avviata entro il mese di dicembre 2018 e si concluderà entro il mese di febbraio 2019.

4. Importo della borsa di animazione territoriale

Per remunerare l’attività di animazione territoriale è previsto un ammontare complessivo di 4.000,00 euro (lordi costo aziendale).
Tutti i costi da sostenere per l’attività indicata al punto 3, sono da intendersi ricompresi nell’importo della borsa di animazione territoriale.
Le spettanze verranno liquidate da ISRE al borsista al termine delle attività inerenti la borsa di animazione territoriale e previa verifica del corretto e completo adempimento dei compiti ad essa connessi di cui al punto 3.

5. Modalità di selezione

La selezione dei candidati avverrà attraverso la valutazione del loro curriculum vitae e un colloquio motivazionale.
• Presentazione delle candidature
I candidati dovranno far pervenire la propria candidatura, unitamente al CV in formato Europass e a copia di un documento di identità valido, all’indirizzo e-mail progetti@isre.it, entro e non oltre il 28/11/2018.
• Commissione di selezione
Le candidature saranno esaminate da una apposita Commissione composta da tre rappresentanti dell’Ente Beneficiario del progetto. Il giudizio della Commissione è inappellabile.
• Selezione dei candidati
La Commissione di selezione, a seguito della verifica dei curricula ricevuti, comunicherà ai candidati la loro ammissione al colloquio motivazionale.
Le sessioni di selezione dei candidati saranno tenute presso la sede di ISRE (Venezia – Mestre, via dei Salesiani 15, edificio CUBE) dalle ore 09.30 di venerdì 30 novembre 2018
• Pubblicazione dei risultati
I risultati della selezione verranno comunicati ai candidati al termine della giornata in cui si terranno i colloqui.
Per informazioni e iscrizioni: progetti@isre.it
Tel. 041 5498 534

 

BORSA ANIMAZIONE ISRE-bando-718